L’OPINIONE DEI SINDACATI DI POLIZIA SU DI NOI: SIULP di A.Berti

L'OPINIONE DEI SINDACATI DI POLIZIA SU DI NOI: SIULP di A.Berti

LA TRASCRIZIONE DELLE DICHIARAZIONI ALLA I COMMISSIONE DELLA CAMERA DEI DEPUTATI DI SILVANO FILIPPI

     di Alessandra Berti (a).

Abstract: La trascrizione delle dichiarazioni del sindacato SIULP della Polizia di Stato sulle proposte di legge di riforma e sul ruolo delle polizie locali rese nell’audizione informale del 27/10/2020 innanzi alla I Commissione della Camera dei Deputati.

Keywords: #polizialocale #forzedipolizia #ordinepubblico #cameradeideputati #camera #riformapolizialocale #sindacatipoliziadistato #poliziadistato #siulp #silvanofilippi #UPLI #UnionePoliziaLocaleItaliana.

(a) ispettore capo della Polizia Locale di Latina.

 

INTERVENTO DI SILVANO FILIPPI
segretario nazionale SIULP (Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia)

Trascrizione dell’intervento:

Noi crediamo che non ci sia una vera e propria idea sul coordinamento delle attività tra le polizie locali e le forze di polizia.

C’è una linea di separazione della sussidiarietà dove finisce la competenza delle polizie locali e dove inizia quelle delle altre forze di polizia?

Se non mettiamo un punto fermo si arriva ad una confusione.

Ci terrei a tenere ben separato cosa significa fare l’operatore di una forza di polizia generale e cosa di una forza di polizia locale.

Il profilo della formazione è diverso ed anche il profilo della selezione, la mission è diversa e quindi non si può uniformare.

L’introduzione della polizia locale come forza di polizia è un passaggio arduo che non ci sentiamo di considerare.

Ci sono progetti di legge che considerano con molta attenzione di riconoscere economicamente il disagio e le difficoltà oltre che le disutilità delle polizie locali.

C’è chi propone l’adesione al comparto sicurezza a cui non diamo grande appeal.

Troviamo più interessante inserimento nel comparto come comparto regioni e autonomie locali secondo la proposta di legge 451 per non confonderli con le forze di polizia.

Non siamo d’accordo con un numero unico per le polizie locali, non può essere individuato un nuovo numero unico poiché è stato già introdotto il 112 come numero unico di emergenza europeo.

Il problema è quello che sembra delinearsi una collocazione del ruolo del Questore assolutamente secondaria per le strategie e per i progetti per il miglioramento della sicurezza urbana non lo possiamo accettare perché Questore è quello che è responsabile della sicurezza sul territorio provinciale, sarebbe uno sminuire il ruolo; ruolo che non può essere in capo al sindaco soggetto senza nessuna competenza tecnica e decisore politico il quale non può essere considerato depositario anche delle competenze di queste tematiche.

Non a caso nel Tavolo provinciale dell’ordine e della sicurezza pubblica, che è la sede naturale dove è presente anche il Questore per ragioni di ogni tipo di accordo e di intesa o atto che porti all’elaborazione di sinergie tra le polizie locali e le forze di polizia a competenza generale.

Ci sono altre annotazioni di margine in alcuni progetti punto abbiamo visto il progetto delle ronde che spregiativamente chiamate ronde cittadine di assistenti civici ad oggi non hanno avuto il riconoscimento una decina di associazioni che avevano tentato.

L’obiettivo è quello di non svilire la figura dell’autorità tecnica di pubblica sicurezza per non creare inutili sovrapposizioni tra le diverse attività delle forze di polizia locale e delle forze di polizia a competenza generale.

Si vuole evitare di introdurre diversi elementi di confusione come quella del numero unico destinato esclusivamente alle sale operative delle polizie locali bisogna invece lavorare per creare una centrale di smistamento delle chiamate.“.

 

PER SEGUIRE TUTTE LE AUDIZIONI E GLI INTERVENTI DEL GIORNO:

http://webtv.camera.it/evento/16966

GLI ULTIMI 5 ARTICOLI:

A CHE TITOLO I SINDACATI DI POLIZIA E DELLE GUARDIE GIURATE PARLANO DI POLIZIA LOCALE?

IL RUOLO DELLA POLIZIA LOCALE NELL’AMBITO DEL DPCM 24/10/2020 di M.Mancini

ELETTI I RUOLI NEL NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE

SOLIDARIETÀ ALLA POLIZIA LOCALE DI NAPOLI PER L’AGGRESSIONE SUBITA

IL CAPO DELLA PROTEZIONE CIVILE RISPONDE ALL’UPLI SUL NASTRINO COVID

 

Facebook Comments

share

Socio fondatore e Segretario Generale dell'UPLI

Recommended Posts