Tag: Massimiliano Mancini


31
Mag 2024
GIORNATA DI STUDIO DI CAMPOROSSO E VALLECROSIA 2024: POLIZIA AMBIENTALE E VIDEOSORVEGLIANZA

VENERDÍ 31 MAGGIO 2024 ore 8:30 CENTRO POLIVALENTE “G. FALCONE” corso Vittorio Emanuele, 236-18033 Camporosso (IM) CONVEGNO GRATUITO SOLO IN PRESENZA a tutti i partecipanti sarà rilasciata attestazione valida ai fini dell’avanzamento professionale anche ai sensi dell’art. 55 del CCNL Abstract: Come contrastare efficcemente l’abbandono dei rifiuti in ambito urbeno e nelle aree rurali, alla luce della recente riforma della legge 137/2023, tra applicazione delle sanzioni amministrative residuali e delle nuove fattispecie penali, cosa cambia nell’impiego delle fototrappole e degli altri sistemi......

Leggi ...


07
Mag 2024
GIORNATA DI STUDIO DI TAORMINA 2024: TEORIA E PRATICA DI POLIZIA AMBIENTALE URBANA

MARTEDÍ 7 MAGGIO 2024 ore 8:30 PALAZZO DEI CONGRESSI DI TAORMINA piazza Vittorio Emanuele II n. 7-98039 Taormina (ME) CONVEGNO GRATUITO SOLO IN PRESENZA a tutti i partecipanti sarà rilasciata attestazione valida ai fini dell’avanzamento professionale anche ai sensi dell’art. 55 del CCNL Abstract: Come contrastare efficcemente l’abbandono dei rifiuti in ambito urbeno e nelle aree rurali, alla luce della recente riforma della legge 137/2023, tra applicazione delle sanzioni amministrative residuali e delle nuove fattispecie penali, cosa cambia nell’impiego delle fototrappole e......

Leggi ...


19
Apr 2024
GIORNATA DI STUDIO DI ALATRI 2024: IL CONTRASTO ALL'ABBANDONO DEI RIFIUTI

VENERDÍ 19 APRILE 2024 ore 8:30 Biblioteca comunale “L. Ceci”-Palazzo Conti Gentili Piazza Santa Maria Maggiore-03011 ALATRI (FR) CONVEGNO GRATUITO SOLO IN PRESENZA a tutti i partecipanti sarà rilasciata attestazione valida ai fini dell’avanzamento professionale anche ai sensi dell’art. 55 del CCNL Abstract: Come contrastare efficcemente l’abbandono dei rifiuti in ambito urbeno e nelle aree rurali, alla luce della recente riforma della legge 137/2023, tra applicazione delle sanzioni amministrative residuali e delle nuove fattispecie penali, cosa cambia nell’impiego delle fototrappole e degli......

Leggi ...


22
Mar 2024
GIORNATA DI STUDIO DI REGGIO CALABRIA 2024: IL CONTRASTO ALL'ABBANDONO DEI RIFIUTI

VENERDÍ 22 MARZO 2024 ore 8:30 SALA “F. PERRI”, PALAZZO ALVARO SEDE DELLA CITTÀ METROPOLITANA DI REGGIO CALABRIA piazza Italia-89125 Reggio Calabria CONVEGNO GRATUITO SOLO IN PRESENZA a tutti i partecipanti sarà rilasciata attestazione valida ai fini dell’avanzamento professionale anche ai sensi dell’art. 55 del CCNL Abstract: Come contrastare efficcemente l’abbandono dei rifiuti in ambito urbeno e nelle aree rurali, alla luce della recente riforma della legge 137/2023, tra applicazione delle sanzioni amministrative residuali e delle nuove fattispecie penali, cosa cambia nell’impiego......

Leggi ...


21
Mar 2024
CANCELLATA - GIORNATA DI STUDIO SOVERATO 2024: LA NUOVA DISCIPLINA DEI RIFIUTI E DELLE FOTOTRAPPOLE

GIOVEDÍ 21 MARZO 2024 ore 8:30 SALA CONSILIARE DI SOVERATO piazza Municipio – 88060 Soverato (CS) CONVEGNO GRATUITO SOLO IN PRESENZA a tutti i partecipanti sarà rilasciata attestazione valida ai fini dell’avanzamento professionale anche ai sensi dell’art. 55 del CCNL Abstract: Cosa cambia con la recente riforma della legge 137/2023 che, convertendo il decreto-legge 105/202 c.d. decreto giustizia,  ha previsto la sanzione penale anche per i privati che abbandonano rifiuti, e cosa cambia nell’impiego delle fototrappole, dei droni e degli......

Leggi ...


10
Mar 2024
BODY CAM LEGALI SOLO CON IL PARERE PREVENTIVO DEL GARANTE

Non si può adottare un mezzo di videosorveglianza molto invasivo se sia solo utile, ma se ne deve dimostrare la necessità Abstract: Il proliferare dei sistemi di videosorveglianza mobile indossabili, ossia le body cam, non implica che esse siano di libero utilizzo legittimate solo dalla mera utilità per la sicurezza dei cittadini oppure poiché, come ha ribadito ripetutamente il Garante, se ne deve dimostrare la necessità senza compromettere i diritti e le libertà dei cittadini, quindi è sempre necessaria......

Leggi ...


08
Mar 2024
CONVEGNO PADOVA 2024: GLI ABUSI SULLE DONNE SPIEGATI DALLE DONNE-2 Edizione

in occasione delle iniziative per la Giornata Internazionale della donna VENERDÍ 8 MARZO 2024 ore 8:30 SALA CONVEGNI “L. PALADIN” PRESSO COMUNE DI PADOVA Palazzo Moroni, via Del Municipio n.1, 35122 PADOVA CONVEGNO GRATUITO SOLO IN PRESENZA a tutti i partecipanti sarà rilasciata attestazione valida ai fini dell’avanzamento professionale anche ai sensi dell’art. 55 del CCNL Abstract: le forme molteplici degli abusi sulle donne, non solo fisici, la prevenzione dal linguaggio giornalistico alle procedure di contrasto dei reati di genere,......

Leggi ...


19
Feb 2024
DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 16 FEBBRAIO 2024

– DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO N.01/2024 – Abstract:  La deliberazione del consiglio direttivo in estratto, nell’area soci è disponibile e scaricabile il verbale completo. Keywords: #verbaleconsigliodirettivoupli #riunioneconsigliodirettivoupli #verbaleconsigliodirettivonazionaleupli #consigliodirettivonazionaleupli #organisociali #unionepolizialocaleitaliana #upli IL CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE Il giorno sedici del mese di febbraio duemila ventiquattro alle ore 17:00, il consiglio direttivo è riunito via zoom alla presenza dei seguenti membri: Laura Crapanzano, presidente nazionale; Massimiliano Mancini, segretario generale; Giuseppe Izzo, vice presidente vicario; Flavio Lucio Rossio, vice presidente; Gaetano Alborino, responsabile......

Leggi ...


13
Dic 2023
ANALISI DELLE IMPRONTE PAPILLARI, TRA STORIA E CRONACA-Parte 1

La storia della dattiloscopia Abstract: La dattiloscopia forense può essere definita come la scienza che analizza e interpreta le impronte digitali di un individuo. Esiste UNA possibilità su 64 miliardi che un’impronta digitale corrisponda esattamente a quella di qualcun altro. Questo vuol dire che siamo di fronte a un’identificazione certa del soggetto perché non esistono due persone dotate della stessa impronta. Nemmeno i gemelli si sottraggono a questa legge biologica a differenza della comparazione del DNA. Silvestro Marascio, maresciallo......

Leggi ...


13
Dic 2023
ANCHE LA CASSAZIONE CENSURA LA "REGOLAMENTITE", SUI RIFIUTI I COMUNI NON POSSONO INVENTARE SANZIONI

Sono illegittime in quanto mancanti del fondamento legislativo le sanzioni amministrative applicate per “errato conferimento” di rifiuti vietati dai regolamenti comunali e non si può invocare l’art. 7-bis del TUEL (Cass., II sez. civile, 29427 del 24/10/2024) Abstract: È stato già detto che i Comuni non hanno una competenza propria in tema di rifiuti ma delegata dall’art. 198 del d.lgs.152/2006, che è una norma imperfetta in quanto non prevede sanzioni, quindi sono illegittime tutte le sanzioni amministrative conseguenti alle......

Leggi ...